BOLLE DI BICHAT

Guance paffute: Come eliminare le Bolle di Bichat

Le cosiddette “bolle di Bichat”, presenti in tutti i neonati, sono costituite da tessuto adiposo situato tra i muscoli superficiali e i muscoli profondi della guancia. In genere scompaiono spontaneamente con l’adolescenza, quando le guance perdono il loro aspetto arrotondato e il viso nel suo complesso acquista un’aria più spigolosa e “adulta”.

La “cheek reduction surgery” è una procedura chirurgica mini-invasiva e non dolorosa molto diffusa soprattutto negli Stati Uniti, dove l’estetica corrente prevede che il viso abbia un aspetto scolpito e angoloso. La correzione delle guance paffute, tanto graziose nei bambini quanto antiestetiche nella maggior parte degli adulti, si effettua con un intervento semplice ed efficace che permette di ottenere delle guance più incavate e un contorno del viso complessivamente più incisivo e definito, dal momento che la scomparsa degli accumuli adiposi rende più evidenti gli zigomi e il contorno della mandibola. L’effetto finale dell’intervento è un alleggerimento e un ringiovanimento marcato del viso, molto simile a quello che si ottiene con un lifting ben riuscito.

Che cosa sono le bolle di Bichat

Il grasso delle guancia occupa uno spazio delimitato dallo zigomo nella parte superiore, e da una linea orizzontale che attraversa la commissura labiale e si congiunge alla mandibola nella parte inferiore del viso. Molto poco sensibile alla perdita di peso legata ai regimi alimentari, il tessuto adiposo delle bolle di Bichat può essere anche molto abbondante – fino a raggiungere la dimensione di una pallina da golf nei casi estremi – e riempie uno spazio molto preciso della guancia, alla quale conferisce il tipico aspetto arrotondato che appesantisce il viso e lo fa sembrare più vecchio. Sotto il profilo visivo, infatti, vi è una insufficiente demarcazione tra gli zigomi e gli angoli mandibolari.