I selfies sono ormai un fenomeno di massa, una vera e propria tendenza globale che spinge uomini e donne, giovanissimi e meno giovani, a realizzare l’autoritratto perfetto, espressione della propria personalità e aspetto fisico, reale o ideale che sia.

L’American Society of Plastic Surgeons rivela che il selfie maniaha addirittura condotto ad un aumento degli interventi di Chirurgia plastica alle labbra e al viso di coloro che sentono il bisogno di esibire con il maggior numero possibile di persone la propria immagine, anche barando, per aumentare la propria autostima.
Nel 2010, con il lancio dell’IPhone 4 munito per la prima volta di fotocamera frontale, e con il lancio di Instagram poco dopo, gli utenti di tutto il mondo hanno iniziato a  condividere milioni di foto attraverso gli Smartphone, migliorandole con dei filtri.

Il fenomeno è epocale, segna la nostra era, tanto che nel Gennaio del 2013 le figlie di Presidente Obama si fanno un selfie all’inaugurazione presidenziale.

Le statistiche diffuse dall’American Society of Plastic Surgeons dimostrano che nel 2015 è stato raggiunto il record per quanto riguarda gli interventi di Chirurgia plastica alle labbra, diventati l’intervento al viso più effettuato negli Stati Uniti e questo risultato dipende anche dal fenomeno selfie.